Praticando la carità: autobus per Moria!

Dopo l'incendio nel campo profughi di Moria, sull'isola greca di Lesbo, i media si affrettano con notizie sull'accoglienza dei rifugiati. L'UE vuole accogliere 400 persone, la Germania fino a 150, mentre oltre 12.000 persone hanno bisogno del nostro aiuto più che mai dopo l'incendio.

Il settore culturale è rimasto inattivo sin dall'inizio della pandemia di Corona e molti operatori di Nightliner, furgoni turistici e pullman sono in piedi nei cortili in attesa di essere impiegati. Vogliamo rendere possibile il dispiegamento e aiutare le persone. Persone a cui è stato negato l'accesso al Nord Europa per mesi.

Confezionati con acqua, articoli per l'igiene e cibo, i veicoli affronteranno il percorso di circa 2.400 km e formeranno un convoglio di pratica caritatevole. Porteranno le famiglie fuori dall'inferno europeo e le distribuiranno alle comunità tedesche. Quelle comunità a cui è stato proibito di accogliere i rifugiati per mesi - nonostante le capacità sufficienti.

Per questo piano abbiamo bisogno del vostro aiuto! In pochi giorni dobbiamo caricare alcuni veicoli, mobilitare le persone e finanziare i test corona.
#TOURDAMOUR

Unterstützende Artists

TOUR D'AMOUR

help@tourdamour.eu
Impressum
Datenschutzerklärung
Copyright © TOUR D'AMOUR
linkedin facebook pinterest youtube rss twitter instagram facebook-blank rss-blank linkedin-blank pinterest youtube twitter instagram